MUST-HAVE estate 2020

l tempo della home manicure è (finalmente) terminato. Un vero sollievo per chi con smalti&co ha poca manualità e nelle settimane di lockdown si è trovata a gestire ricostruzioni sbeccate, semipermanente da rimuovere e antiestetiche ricrescite. Riaperti i centri estetici, è tempo di tornare ad avere mani bellissime, magari cogliendo l’occasione per provare qualcosa di nuovo. Ecco tutti i trend più cool avvistati sul web.

Se da una parte, come confermato dai guru della manicure, c'è un ritorno al naturale con una forma delle unghie a mandorla, dall'altra c'è una voglia di giocare con i colori per realizzare nail art da riservare alle grandi occasioni, come le passerelle. Colori intramontabili: rosso, rosa chiaro e anche bianco, ma in una versione un po' crazy che vi piacerà.


1) Le Skittles, un colore per unghia

In maxi trend su Instagram, la skittles manicure prevede di utilizzare un colore diverso per unghia o varianti in massimo di due colori.

Perché scegliere un colore solo quando ne potresti scegliere 10 diversi? Le unghie multicolore sono perfette per chi vuole portare molte nuance nelle sue giornate estive.

Come ogni primavera, tra i trend nail art non possono mancare le tinte pastello e, in particolare, il pastel yellow e il verde menta, due nuance davvero fresche e luminose, perfette per la primavera estate 2020. Per valorizzare al meglio tonalità così delicate, la scelta perfetta è mantenere le unghie medio-lunghe e tondeggianti in modo che il colore possa davvero risaltare senza accorciare otticamente le dita. Il tocco glamour da aggiungere una nail art nei colori pastello? Optare per un finish opaco, estremamente di tendenza qualsiasi sia la nuance scelta.


2) Le babyboomers, passepartout day&night

Su Instagram non si contano i post con hashtag babyboomersnails: un nude lattiginoso estremamente naturale e gradevole, da scegliere in base al colore del proprio incarnato. Il rosa è il colore di fondo, sui ci sfuma alla perfezione del bianco e altre tonalità di rosa, in un risultato lattignoso chic. Un look realizzabile su qualsiasi tipo di unghia, sia ricostruita che naturale, dalla lunghezza media per una resa migliore: a mandorla o arrotondate, rendono la mano affusolata.




3) Le ombré o gradient nails

In nude su nude, da nude a colore pop, o in due nuance pastello: lo stile sfumato bicolor conquista le nail artist di Instagram. Le più romantiche? Le sunset gradient nail, nei rosa e arancio del tramonto.









4) Seaglass nail, dal mare

Viene utilizzata una vernice opaca che nell’idea della loro ideatrice, Jessica Washick, dovrebbe ricordare i pezzi di vetro modellati dal mare e dalla salsedine. Il risultato, specie sulle unghie più corte, è un satinato chic. E per chi preferisce un look meno appariscente, si possono fare anche in versione di french.






5) Le Tie Dye Nails

Come le magliette e i pantaloni che spopolavano nei ’90 e ora tornano in auge, così il motivo multicolor effetto sfumato e mixato su se stesso è un nuovo must in punta di dita. Sull’unghia totale, solo in aree in nail art, o solo su alcune unghie. Libertà assoluta, ricorda questo stile neo-hippie.







6) Le cloud e le sea nails

Come un cielo con le nuvole, o un bel mare mosso: una delle nail art più in voga su Instagram ricrea sulle unghie le sfumature di un cielo a pecorelle o la schiuma delle onde del mare. La base dell’unghia è spesso rosa o nude, su cui vengono eseguiti decori in bianco e azzurro chiaro.







7) Le fire nails

Avvistata multicolor su Chiara Ferragni, la nail art che “infiamma” le unghie con decori a forma di fiamma si annuncia un nuovo must. Coloratissima, o in toni su tono.









8) Le nuove french, pastel

La french resiste, classica o reverse, ma compaiono anche versioni a colori, Le pastel french tingono di colori delicati le punte delle unghie o in lunetta. Altre invece inseriscono mini triangoli, quadrati e altri elementi, sempre concentrandosi su punta o lunetta.

Prendi le sfumature dell’arcobaleno per ricreare la tua french sulle unghie.






9) Geometrie e color block


Complesse da realizzare (e sicuramente scenografiche) le mani geometriche, che trasformano la superficie dell’unghia in una tela da ridisegnare con colori e forme nuove. Possono essere combinazioni di due colori o più, che mantengono linee tendenzialmente grafiche e pulite.

Essenziale e pulita, la manicure geometrica, si arricchisce di linee sottili, pois, cerchi e quadrati da mixare per creare una nail art artistica e fantasiosa. L’effetto finale è un patchwork dall’effetto vivace e luminoso, da riservare a un’accent nail o da abbinare a una base neutra, colorata e persino nera. Il modo migliore per realizzare questo tipo di nail art è mescolare nuance complementari creando un vero e proprio gioco di colori luminoso e assolutamente primaverile, elegante e audace al tempo stesso.


10) Le Animal print manicure

Zebre, ghepardi e altri animali della giungla si trasferiscono sulle mani e promettono giornate ruggenti, almeno sulle unghie. L’Animal print non è una novità assoluta, ma rispetto agli abbinamenti più classici in black&white o, al massimo, marrone, oggi si è fatta multicolor. Wild sì, insomma, ma contemporaneo e all’insegna della creatività, sempre.





11) I pois

Molto gettonati, poi, anche i classici pois, più facili da realizzare anche fai da te. Basta un semplice stuzzicadenti appena imbevuto nella boccetta per ottenere puntini più o meno grandi, a seconda dei propri gusti e del risultato che si desidera ottenere. Una classica base pastello, ad esempio, si può vivacizzare con l’altrettanto classico nero, per dare un tocco più deciso e personale a tutta la mano, come consiglia Miss Pop Nails sulla sua pagina Instagram.





E non accantonare i grandi classici

Non tutte sono disposte alle sperimentazioni più audaci: in ogni caso i colori di sempre non vanno certo in vacanza. Lo avevamo già anticipato analizzando le tendenze dalle ultime passerelle, le certezze passepartout che fanno bella ed elegante una mano non ci abbandoneranno mai. Il nude,innanzitutto, in tutte le sue sfumature, dai rosati più soft ai beige, e poi il rosso. Dopo qualche stagione in sordina è tornato in grande auge. E per un tocco diverso, basta una french reverse, con la lunetta in negativo. Classica con twist.



Fateci sapere quel è lo stile che più preferite!! - il team di BBM Esthetique

0 visualizzazioni