• BBM ESTHETIQUE Team

Svegliati ..., è primavera!


Le giornate si allungano, ci si toglie il piumino, siamo tutti più allegri. La primavera regala il buon umore a tutti quelli che d’inverno fanno fatica ad uscire e si sentono perennemente impigriti.

Ma non è così per tutti. Sono in molti a soffrire la sindrome denominata con l’acronimo SAD “ Seasonal Affective Disorder“ o meglio nota come “sindrome di primavera”, che altera l’equilibrio psicofisico facendoci sentire più inquieti. Ma non preoccupatevi se vi sentite così: è solo una fase di passaggio.

I sintomi più frequenti?

Sonnolenza, irritabilità, stanchezza facile, affaticamento, tristezza, disturbi gastrici, insonnia, difficoltà di concentrazione, maggior appetito.

Non sempre si presenta l’intero quadro sintomatologico, spesso si presentano solo alcuni sintomi.

Da cosa derivano i fastidi stagionali? Forti cambiamenti in natura (ore di luce, temperature più miti, fioriture, ecc.) non sempre corrispondono al cambiamento dei ritmi del nostro organismo. Il corpo umano ha i suoi ritmi, il cortisolo e la melatonina sono influenzati dalla luce del sole e di conseguenza influenzano il ritmo sonno/veglia e il tono dell’umore.

Passata questa fase, ecco che la primavera ci sorprende con i suoi benefici: sentite anche voi, non appena si mostra una giornata di sole, il bisogno di uscire a fare una passeggiata, abbandonando le mura di casa nella quale vi eravate rinchiusi tutto l’inverno?

La luce solare, anche da un punto di vista scientifico, è amica dei nostri ormoni. Infatti stimola la produzione di serotonina e dopamina responsabili della capacita visiva, di memoria e di concentrazione, e così viene favorita la “chimica della felicità”.

Inoltre, grazie all'esposizione maggiore ai raggi di sole farai il pieno di vitamina D ed endorfine, ormoni del benessere e anti dolorifici del nostro corpo, che ci mettono nelle condizioni migliori, ci fanno sentire meglio, con più energia e più propensi a sorridere e sentirci felici. Avremo più voglia di stare all'aperto e a contatto con gli altri.

Per minimizzare l'impatto della sindrome di primavera, prestiamo attenzione ad alcuni errori:

  • Lasciarsi prendere dall'indolenza

  • Sovraffaticare l'organismo

  • Concentrare tutto l'apporto calorico in un unico pasto

  • Eccedere con lo sport o, al contrario, non riprendere a muoversi dopo il periodo invernale

  • Mangiare cibi e alimenti che richiedono un processo digestivo particolarmente elaborato e quindi faticoso per l'organismo.

Gli esperti sostengono che l'alimentazione è una chiave per combattere i malesseri legati al cambio di stagione: in primavera vanno privilegiati cibi ricchi di proteine come carne e pesce, oltre naturalmente a frutta e verdure rigorosamente di stagione. Sì anche ai formaggi freschi particolarmente ricchi di elementi quali il calcio, mentre bisogna limitare i carboidrati anche per iniziare a riacquistare gradualmente la forma dopo l'inverno, evitando però diete sprint dell'ultimo minuto. Al fianco di un'alimentazione leggera e sana bere almeno 2 litri al giorno di acqua.

La pelle del nostro corpo si scopre con le prime giornate di sole.

Dopo una stagione fredda trascorsa, chiusi al caldo della nostra casa o alle temperature tropicali presenti negli uffici, osservandoci allo specchio scopriamo una pelle screpolata e secca, oppure una pelle più sottile, opaca e grigia, con degli ispessimenti localizzati.

Questo accade perché il naturale fenomeno di rigenerazione cellulare che quotidianamente avviene nello strato corneo e che permette alla pelle di rinnovarsi, con il passare degli anni rallenta la sua attività.

E’ il momento in cui la cliente si affida ai Vostri preziosi consigli care amiche estetiste, e attraverso una attenta anamnesi della pelle potrete consigliare dei trattamenti di rigenerazione cellulare e di idratazione del corpo specifici ed efficaci.

Inoltre il viso necessita di un trattamento di pulizia profonda, evitando prodotti di detersione troppo aggressivi che lasciano la pelle irritata e tesa.

Bio Idra - Nutri Emulsione e Crema intensiva Nutriente

Le prime esposizioni al sole della primavera sono momenti delicati per la pelle, che non è ancora pronta, ed è il primo elemento di aggressione. Eritemi, rughe e macchie solari sono in agguato. La pelle va preparata secondo un protocollo specifico, in istituto e a casa.

Se desideri avere maggiori informazioni sui trattamenti di preparazione della Pelle alla nuova stagione, contattaci, sapremo fornirti degli utili consigli da offrire alle tue clienti.

Un caro saluto. Il team di BBM Esthetique

#biologico #idratazione #preparazione #BBMEsthetique #prodottiefficaci #curadelcorpo